marco scajola

Via libera da parte della Giunta regionale, su proposta dell’assessore all’Urbanistica Marco Scajola, al Protocollo di Intesa tra Regione Liguria, Comune di Sanremo e Soprintendenza per finalizzare la partecipazione al bando ‘Qualità dell’abitare’. Gli Enti, infatti, stanno lavorando in sinergia per la realizzazione di un progetto di rilancio del centro storico di Sanremo, il quartiere Pigna. Un progetto ambizioso, che prevede interventi volti alla valorizzazione del quartiere, migliorarne la vivibilità e al contempo generare un volano economico, che stimolerà l’insediamento di nuove attività imprenditoriali.

“Il bando ‘Qualità dell’abitare’ rappresenta una grande opportunità per la riqualificazione e valorizzazione del nostro territorio – afferma l’assessore regionale all’Urbanistica Marco Scajola – a cui stiamo lavorando in sinergia con Comune di Sanremo e Soprintendenza. Si tratta di un progetto da 15 milioni di euro, un finanziamento in grado di cambiare il cuore storico di Sanremo, con interventi che prevedono una riqualificazione economica, sociale e culturale che avrà ricadute positive sull’intera città. Grazie a tutti gli Enti ed alle associazioni che stanno collaborando con grande entusiasmo affinché l’esito del bando sia positivo per il progetto.”

Soddisfatto il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri: “Sono soddisfatto del lavoro che stiamo svolgendo con Regione Liguria e della collaborazione con l’assessore Marco Scajola. Stiamo realizzando un progetto in grado di avviare uno dei programmi di rigenerazione urbana più importanti di sempre del quartiere che è l’emblema della storia della nostra città”.

Articolo precedentePositivo un collaboratore di Irama, salta l’esibizione al Festival del cantante
Articolo successivoParco di Castelvecchio, PD città di Imperia: “Domenica primo infortunio al nuovo parco giochi. Un quartiere si riqualifica con interventi incisivi, non con interventi spot”