Baldassarre a Riviera Time: "L'apertura parziale di The Mall non è un dramma, speriamo però nella ricaduta per la città"

È stato ospite oggi nei nostri studi Andrea Di Baldassare, presidente cittadino della Confcommercio Sanremo.

Domani la Città dei Fiori accoglierà l’outlet di lusso The Mall in Valle Armea che inaugurerà alle 10 del mattino. Un taglio del nastro che, però, avverrà in quello che è a tutti gli effetti ancora un cantiere. L’inaugurazione interesserà, infatti, solo una parte con alcuni negozi di lusso che verranno svelati solo domani. Pochissime infatti le informazioni, fino a questo momento, da parte del Gruppo Kering, fautore dell’operazione. Tutto intorno gli operai e le gru stanno lavorando in una corsa contro il tempo per terminare la struttura il più velocemente possibile. Ci vorranno ancora mesi.

“Questa apertura parziale non credo sarà un dramma o un aspetto negativo per il gruppo,” commenta Di Baldassare. “Penso che abbiano previsto questa apertura non totale e in queste condizioni. È un gruppo importante e so che sta lavorando seriamente.”

La Confcommercio si è dimostrata in passato riluttante all’apertura dell’outlet per paura di un impoverimento del commercio cittadino. Le rassicurazioni di una sinergia tra The Mall e il centro città, avanzate dal gruppo Kering e richieste dall’amministrazione comunale, hanno riaperto le trattative. Stando alle dichiarazioni della proprietà, The Mall ha tutto l’interesse di promuovere la città, le sue bellezze, gli eventi e la cultura così da creare uno scambio di visitatori dall’outlet alla città, e viceversa. In programma bus navette, promozione condivisa e molto altro.

“La posizione della Confcommercio è sempre stata chiara, ma da buoni imprenditori dobbiamo trasformare questa nuova realtà in un’opportunità per Sanremo. Quindi benvenuto The Mall nel tessuto commerciale della città. Speriamo che porti tanti visitatori così come si è detto e che ci siano realmente ricadute positive per Sanremo,” commenta Baldassare.

Con l’inizio della stagione balneare nell’intervista il presidente di Confcommercio ha anche parlato delle aspettative per questa estate 2019.