bajardo

“Trascorrere una bella giornata autunnale percorrendo viali e sentieri ricoperti di foglie appena cadute che segnano tracce colorate da seguire con la mente libera dai pensieri e con un unico rumore di sottofondo, il fruscio degli alberi mossi dalla brezza. Se pensate che questo sia un bel proposito per una domenica diversa dal solito, raggiungeteci il 13 novembre a Bajardo!”, invita l’assessore al Turismo e Cultura Daniela Martini.

“Ci troverete lungo la via principale perchĂ© è lì che si svolge il mercatino ‘Profumo di carta‘. E da lì potrete partire per camminare per i sentieri della ‘Foresta incantata‘”, prosegue l’assessore. “Nel paese: libri nuovi ed usati, case editrici indipendenti, autori, illustratori, stampe, arti e mestieri di …carta. Come nelle precedenti occasioni si potranno anche trovare le creazioni degli gli artigiani e dei produttori locali che valorizzano con i loro prodotti la bellezza e la sostenibilitĂ  del territorio”.

Ma le proposte non finiscono qui.

Alle ore 9.30 partirĂ  “Sussurri di ombre tra alberi sapienti” camminata con la guida ambientale escursionistica Antonella Piccone. Ritrovo presso i giardini di San Rocco per poi inoltrarsi lungo un ombroso sentiero immerso nel bosco tra pini, castagni ed agrifogli.

Un luogo che invita all’ascolto, un silenzio ricco di rumori, qui s’intuisce un’energia proveniente dalle radici, dai tronchi e dalle foglie degli alberi.

Ma il bosco non è solo sensazioni o semplicemente un’insieme di alberi ma è molto molto di piĂą. Un brulicare di vita creato da interazioni e competizioni, azioni e reazioni, di nascita, morte e rinascita. A fare da guida sarĂ  un filo rosso tra gli alberi “maestri”, sino ad una sterrata, un sali e scendi che tra vetusti castagni, muschi, felci e pozze d’acqua chiuderĂ  l’anello fino a giungere di nuovo al borgo con scorci sulle imponenti vette imbiancate dalla prima timida neve.

Quota di partecipazione: euro 10. Prenotazione obbligatoria entro le ore 19.00 di sabato 12 novembre: GAE AIGAE Antonella Piccone, cell. 391 1042608.

Dalle ore 10.30 â€śSelve oscure e Boschi magici; trovare il sentiero per diventare scrittori”. Un laboratorio di creativitĂ  scritta con l’autore Gianmarco Parodi dalle 10.30 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 16.00, presso la biblioteca comunale ‘Il Tiglio’, via Roma 72.

Un laboratorio creativo per tutti! Fatto apposta per entrare dentro l’officina di un vero scrittore: ispirazione, trama, personaggi.

Ci si potrĂ  divertire insieme a Gianmarco Parodi (sanremese, autore Mondadori, premio Holden e finalista Calvino) a inventare una storia fantastica e a scoprire i trucchi per trovare il sentiero giusto da percorrere sulla pagina bianca, per farla diventare un vero racconto.

Aperto a tutti, senza velleitĂ  di talento, si inizia da principianti per diventare esperti. Laboratorio soggetto a quota di partecipazione, 25 euro per adulti, 15 euro per ragazzi fino ai 15 anni. Per iscrizioni e info, entro il 12 novembre, cell. 349 7792692.

Dalle ore 15 “La lanterna delle fate” laboratorio per grandi e piccini a partire dai 5 anni. Grazie alla pasta di mais modellabile a tanti colori si potrĂ  creare passo passo una magica lanterna fatata. La partecipazione è gratuita, ma è richiesta la prenotazione al numero 393 8042375 (Elena Mazzullo).

A seguire la fatina Elena canterĂ  e suonerĂ  con la sua arpa antiche leggende e racconti del piccolo popolo della foresta, storie di elfi, fate e gnomi. Alcune storie saranno tratte dal folklore irlandese.

“Attenzione quando lascerete Bajardo per tornare alle vostre case… la foresta incantata potrebbe regalarvi ancora qualche altra sorpresa!”, avverte l’assessore Martini.