Bagni Maestrale, il neonato stabilimento a impatto zero

Esiste solo dallo scorso 15 giugno, a Ventimiglia, lo stabilimento Balneare Maestrale, nato dalle menti di Angelo Fusaro e Maurizio Orso.

“Il progetto di questa spiaggia nasce dall’amore per la natura“, spiega Angelo, “Non abbiamo utilizzato cemento né plastica, solo legno e materiali riciclati.”

“Io sono originario di Cuneo, ma lavoro qui da sei anni”, aggiunge Orso, “Con Angelo abbiamo avuto questa idea lo scorso inverno, è stato un gran da fare“.

Articolo precedenteSan Bartolomeo al Mare, settimana ricca di eventi: mercoledì al via la rassegna “Parole & Musica alla Rovere”
Articolo successivoPortare i cani in montagna, i consigli del cinofilo Daniele Di Lauro