video
04:18

La Asd Naturun Team Valle Argentina, in collaborazione con il Comune di Badalucco, il Soccorso Alpino, la Croce Verde Arma Taggia, organizza per domenica 15 maggio 2022 la prima edizione del “Trail gli Ulivi” sulla distanza di 10 km (500 mt D+). La gara si svilupperà nel comprensorio collinare e montano del Comune di Badalucco tracciando un anello di circa 10 km che parte e ritorna a Badalucco. Il tracciato che riprende in buona parte il percorso escursionistico di notevole pregio storico e naturalistico denominato “l’anello della Madonna della Neve”, si snoderà attraverso percorsi sterrati, campestri, boschivi, collinari e brevissimi tratti di congiunzione in asfalto e cemento avvolti dalla vegetazione spontanea e dalla macchia mediterranea. Data l’orografia sul quale si svolge, il percorso si presenta impegnativo, difficile con alcuni punti particolarmente ostici dal punto di vista tecnico ma anche incantevole, panoramico e mozzafiato.

Prima di lasciarsi avvolgere della macchia mediterranea e di abbandonarsi totalmente al fascino dei sentieri avvolti dall’ombra della fitta boscaglia, gli atleti solcheranno mulattiere fiancheggiate da una fitta rete di muretti a secco e da lunghe file di ulivi plurisecolari. Un lungo viaggio in un contesto agrario tra i più antichi del Mediterraneo dove la magia e il fascino di un tempo ancestrale raccontano storie centenarie di un territorio duro, selvaggio, impervio e a tratti ostile trasformato e addomesticato dal sudore e dall’infaticabile opera dell’uomo.

Il percorso

Si parte da Piazza Duomo dinanzi alla Chiesa Parrocchiale Santa Maria Assunta e San Giorgio. Dopo aver attraversato il paese, gli atleti imboccheranno il primo tratto di salita che conduce alla Chiesetta di San Nicolò. Giunti al bivio gli atleti proseguiranno dritto e, dopo un veloce transito sotto i ruderi della Porta di San Rocco, inizieranno la lunga ascesa di complessivi 5 km che li condurrà, in un continuo alternarsi di sentieri, mulattiere e tratti di suolo sterrato parzialmente carrozzabile, al Santuario della Madonna della Neve (check passaggio atleti e unica zona di ristoro della gara).

Il tracciato riprende in buona parte “l’anello della Madonna della Neve” e segue fedelmente il percorso di pellegrinaggio denominato “Camin de Capelette”, per via delle innumerevoli edicole votive costruite dai paesani e presenti lungo al la via. Raggiunto il sagrato del Santuario, gli atleti faranno progressivamente ritorno a Badalucco. Dopo aver raggiunto la base di Monte Carmo e la zona pianeggiante antistante all’altare dove si trova adagiata una grande statua della Madonna della Neve, gli atleti impegneranno un sentiero di circa 1,5 km che li farà ricongiungere con Strada Don Aldo Caprile, brevissimo “trait d’union” in asfalto con la Chiesa di San Bernardo, primo luogo di transito intermedio nella lunga discesa verso il centro abitato badalucchese. Superata la Chiesa di San Bernardo e dopo ulteriori 1,5 km di discesa su strada carrozzabile sterrata, gli atleti impegneranno un breve tratto di sentiero in salita e in ambiente boschivo che li condurrà verso la Zona Antenne (Località Cegno), l’ultima vera asperità prima della “passerella finale” con una vista panoramica che saprà ripagare di ogni fatica. Si correrà la mattina con raduno degli atleti e briefing preliminare fissato per le ore 9:15 e start programmato per le ore 9:30.

Iscrizioni

Le iscrizioni sono aperte, tramite procedura online, sul sito http://iscrizioni.wedosport.net/ fino al raggiungimento dei 150 iscritti o comunque entro e non oltre 24 di venerdì 13 maggio 2022. Per ogni ulteriore dettaglio e per ogni necessità di chiarimento, è possibile contattare la segreteria dell’ASD all’indirizzo mail naturunteamk40@gmail.com. Se le normative Covid lo consentiranno, a fine gara verrà allestito un piccolo rinfresco dove gli atleti e potranno ristorarsi.

Tutti gli aggiornamenti saranno disponibili sui canali social Facebook e Instagram della ASD Naturun Team Valle Argentina e sull’evento Facebook “Trail gli Ulivi 2022”. Si rammenta che potranno iscriversi solo gli atleti in possesso di green pass in corso di validità. La tipologia di green pass da esibire, sarò del tutto coerente con l’evoluzione del quadro normativo alla data dell’evento. Opportuna informativa a riguardo verrà fornita con congruo preavviso. Ogni atleta dovrà mostrare il QR Code del suo green pass in formato cartaceo o su smartphone al punto di rilievo temperatura all’ingresso della zona di partenza. A causa dell’emergenza epidemiologica Covid-19, inoltre, dovranno essere scrupolosamente osservate le normative vigenti (in particolare l’obbligatoria permanenza domiciliare dei partecipanti in caso di febbre e/o altri sintomi assimilabili al Covid-19, l’utilizzo di mascherine e distanziamento sociale nei pressi della partenza, dei ristori e dell’arrivo) e le eventuali prescrizioni che verranno adottate e comunicate dagli organizzatori.

Nel video di Riviera Time le interviste al sindaco Matteo Orengo, al presidente dell’associazione ASD Naturun Team Valle Argentina, Samuele Di Fiore, e a Paolo Boeri di Olio Roi, sponsor dell’evento.