La sensibilizzazione per i danni dovuti al maltempo subiti dal Comune di Badalucco è stata recepita anche dal Lions Club Arma e Taggia, il cui socio Raffaele Darla si è fatto portavoce di una particolare esigenza della scuola elementare del paese.

“Per fare sentire tangibilmente la nostra vicinanza – commenta Darla – abbiamo aderito, volentieri, alla richiesta di dotare l’aula LIM di n. 15 sedie con ribaltina. Ritengo sia solo una goccia, nel mare delle vostre problematiche, ma ci piace fare sentire la nostra vicinanza, anche ai paesi della vallata, nello spirito del nostro motto ‘we serve’“.

La fiduciaria della scuola, Monica Signa e il sindaco Matteo Orengo ringraziano i Lions per l’iniziativa.

Commenta il primo cittadino: “Ci fa piacere questa iniziativa dei Lions che è una testimonianza di vicinanza verso i ragazzi che sono stati quelli che in questo momento, sia per quanto riguarda la situazione Covid sia per quanto riguarda tutto quello che ne consegue, sono, insieme agli anziani, le categorie più colpite e che hanno più difficoltà di tipo sociale e didattico. Questo gesto sicuramente farà piacere a loro e alle famiglie e a nome di tutta la comunità ringrazio il Club Lions”.

Articolo precedenteVaccinazione: 45mila prenotazioni in poco più di 24 ore, Toti “La nostra macchina sta funzionando bene”
Articolo successivoTrasporti, l’assessore regionale Berrino: “Al caos sulle autostrade si sommano i tagli dei treni: governo intervenga con nuovi Intercity, i liguri hanno diritto a potersi muovere”