video
05:21

Antonio ‘Tonino’ Bissolotti, ex assessore al Turismo di Sanremo con l’amministrazione Bottini e oggi segretario politico di Liguria Popolare – Noi per l’Italia che ha come presidente il vice-ministro alla Salute Andrea Costa, è stato ospite di Riviera Time per rilasciare un’intervista nel corso della quale ha affrontato diversi argomenti.

“Sull’Aurelia Bis – dice – ci siamo accorti che il completamento sino all’uscita a ponente di Sanremo non era stato inserito tra le opere prioritarie che la Regione doveva indicare al Governo, ed è un fatto gravissimo che si sia pensato di finanziare altre opere e non quel 25% che manca per risolvere l’annoso problema del nodo sanremese. Abbiamo così preparato un Ordine del giorno in Consiglio Comunale firmato dal consigliere Artioli che è stato firmato da tutti i capigruppo a Palazzo Bellevue per chiedere a Roma di inserire il completamento dell’Aurelia Bis a ponente di Sanremo. Sappiamo che il Decreto è stato firmato, ci auguriamo che quest’opera sia compresa tra le 102 strategiche individuate dal Governo ma se così non fosse continueremo la nostra battaglia politica per ottenere quello che è giusto e dovuto”.

“Sull’ospedale ‘nuovo’ non c’è un sindaco o amministratore pubblico della zona che non sia favorevole – prosegue Bissolotti – ma le procedure sono rallentate, stiamo ancora spettando la delibera del comune di Taggia che deve indicare l’area interessata. Proprio il nostro leader Andrea Costa è stato incaricato dal ministro di occuparsi dell’edilizia sanitaria che riguarda tutti i nuovi ospedali italiani. Quindi ci aspettiamo che quest’opera risolva velocemente l’impasse e possano iniziare i lavori in tempi ragionevoli”.

“Possiamo dire che facciamo parte della maggioranza regionale – termina – i nostri voti sono stati fondamentali per la seconda elezione di Toti, poi qualche esternazione un po’ fuori dalle righe delle quali ognuno si assume le proprie responsabilità ma noi ci siamo, i moderati del centro-destra e continueremo il percorso politico che abbiamo intrapreso sin dall’inizio”.