enrico Ioculano

Uno stanziamento di 8 milioni di euro, 3 milioni per il 2022 e 5 milioni per il 2023, per migliorare la mobilità della rete autostradale ligure. È stato presentato questa mattina alla Camera l’emendamento che chiede di assegnare ad Anas Spa i fondi per la messa in sicurezza dell’Aurelia bis nel tratto compreso tra Sanremo e Ventimiglia (in particolare la Variante di Sanremo, il tratto Sanremo-Bordighera e quello Bordighera-Ventimiglia). 

“Si tratta di uno stanziamento che permetterà di offrire ai liguri e ai turisti una alternativa concreta alla viabilità dell’estremo ponente ligure, da tempo fortemente congestionata dal traffico. Un risultato ottenuto grazie all’impegno del deputati del Partito Democratico a partire da Franco Vazio che ha recepito le istanze del territorio che come consiglieri abbiamo sollecitato”, commenta il risultato il consigliere regionale del Partito Democratico Enrico Ioculano.

Articolo precedenteRiva Ligure: Tari, dal Comune un aiuto alle attività colpite dall’emergenza sanitaria
Articolo successivoCalcio, accordo di collaborazione tra l’Imperia e il gruppo Del Gratta