Atti vandalici a Sanremo, la condanna di Biancheri: "Vergognoso danneggiare il nostro patrimonio"

 

È un uomo di 48 anni proveniente dalla Provincia di Savona che questa notte ha commesso diversi atti vandalici in Via Roma a Sanremo.

L’uomo che è stato identificato dai Carabinieri grazie al servizio di video sorveglianza è stato portato in caserma e denunciato.

Non è un soggetto sconosciuto alle Forze dell’Ordine ha infatti precedenti come danneggiamento, stato di ubriachezza, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.

Ennesimo atto vandalico ai danni di questa città, come quello compiuto pochi giorni fa alla fontana di Villa Ormond del quale, però, non si conoscono gli artefici.

Collaborare, dare più informazioni possibili, anche perché ci vuole una grande attenzione da parte dei cittadini, qualunque persona fosse a conoscenza ci contatti immediatamente”, è l’appello del sindaco Alberto Biancheri, “Ci vuole tanta prevenzione perché una persona o un gruppo che va a distruggere il patrimonio culturale e storico della nostra città manca di sensibilità.”