Il sindaco di Imperia Carlo Capacci ha firmato una nuova ordinanza con la quale viene rinnovato a TeknoService il servizio di Igiene Ambientale fino al 31 gennaio 2018, “tempo necessario al settore ambiente  – fanno sapere da Palazzo Comunale – per mettere in pratica quanto deliberato durante l’ultimo Consiglio Comunale”. Leggasi, servizio di raccolta differenziata porta-a-porta.

Al fine di migliorare il servizio della raccolta differenziata organica è stata prevista una specifica campagna di sensibilizzazione rivolta alla cittadinanza. Sarà effettuata una campagna di comunicazione che prevede un coinvolgimento attivo della popolazione, per il superamento delle criticità ad oggi riscontrate. Tale campagna avverrà attraverso informative a mezzo stampa, incontri con le utenze domestiche e non domestiche e il coinvolgimento di scuole, associazioni condominiali e di categoria.

Parte integrante del programma sarà la fornitura (a tutte le utenze domestiche) di sacchetti per la raccolta della frazione organica, realizzati in materiale certificato biodegradabile e compostabile, accompagnati da depliant informativo sul metodo di conferimento.

Articolo precedentePrende la macchina della nonna e sfreccia per il centro di Imperia senza patente: minore nei guai
Articolo successivoPiste ciclabili, la Regione Liguria approva interventi in quattro comuni: ci sono anche Camporosso e Vallecrosia