evento aspettando san giovanni'

Aspeitandu San Giuani“. A Ospedaletti il 23 giugno si fa festa aspettando il 24, giorno del patrono. A organizzarla, insieme al Comune, U Descu Spiaretè con il presidente Aldo Germinale che ci ha parlato della manifestazione.

“Facciamo festa alla vigilia per aspettare San Giovanni che, fisicamente, arriva a Ospedaletti. La gente e i cittadini vengono con il proprio cestino e si portano da mangiare sulla spiaggia. È un momento di aggregazione che a Ospedaletti aspettano tutti. Ci sarà il falò, non i barbecue. Quest’anno San Giovanni, causa covid, arriverà con le torce fronte mare e non con la zattera perché non abbiamo fatto in tempo a preparala.

La festa di San Giovanni è nata nel 1986 – prosegue Germinale. Siamo in 17 ad aver fondato la nostra associazione nel 1985 e da allora abbiamo sempre operato per il paese e per il comune qualsiasi amministrazione ci sia”.

“Il comune ha accettato più che volentieri questa iniziativa perché San Giovanni è la festa per eccellenza di Ospedaletti – aggiunge il consigliere comunale Filippo Berto. Quest’anno saranno vietati per sicurezza i bracieri evitando così gli assembramenti. Abbiamo comunque cercato di fare questa festa con il Descu nonostante tutti i problemi legati al covid proprio perchè pensiamo che per Ospedaletti sia importante ricordare il patrono”.