Da sinistra: Alberto Biancheri, Mons. Antonio Suetta, Alessandro Sindoni

Si è svolto ieri a Palazzo Bellevue l’ennesimo incontro sul futuro dell’Asilo Sacro Cuore di Gesù di Bussana.

Presenti il Vescovo Mons. Antonio Suetta, il Sindaco di Sanremo Alberto Biancheri e il Consigliere Alessandro Sindoni.

La questione è nata a maggio dopo l’annuncio della probabile chiusura dell’asilo gestito dalla Diocesi per problemi strutturali dell’edificio. Immediata la reazione delle mamme e delle maestre preoccupate per la sorte della scuola materna considerata cuore battente della comunità di Bussana.

Quello di ieri è stato un incontro positivo. Da oggi si comincia a lavorare sulla convenzione tra Diocesi e Comune e l’ipotesi più probabile è quella dello spostamento dell’asilo nei locali delle opere parrocchiali.

Trasferimento che, però, necessiterà alcuni lavori di adeguamento e che dovrebbero essere presi a carico dal Comune.

Una volta raggiunta la convenzione il progetto passerà in Giunta per la delibera e in quel caso si potrà procedere. Una corsa contro il tempo dato che l’asilo dovrebbe riaprire, garantendo il servizio alle famiglie, il 10 settembre.

Articolo precedenteLe antiche bellezze della valle del San Lorenzo
Articolo successivoDiano Marina, la ‘prima’ storica di Nadia Spagnolo