Si intitola “Stanze interiori” la mostra retrospettiva di Chiara Mazzocchi, artista, fotografa, regista e performer, presso la galleria d’arte Via Dritta 22 di Bordighera.

    Ascolto e momento presente sono le parole chiave nella poetica di Chiara, una ricerca improntata sulla percezione dell’invisibile e le sue possibili traduzioni non verbali. I media prediletti dell’artista sono la fotografia, il video e la performance, nelle quali riversa le sensazioni avvertite durante il suo percorso non soltanto creativo, ma esistenziale.

    Con coraggio e serenità, Chiara fa della sua persona il soggetto attraverso il quale intende esprimere il disprezzo per una civiltà alienata e trasmettere una proposta ineffabile e sublime di umanità pura che fa delle proprie fragilità una forza inarrestabile.

    La mostra è visitabile fino al 2 settembre dalle 18:00 alle 24:00.