Aromatica 2020, la 'Cena a 4 mani' con Andrea Masala celebra i prodotti del Ponente ligure

Tra gli appuntamenti più attesi ogni anno di Aromatica, il festival delle erbe e degli aromi di Diano Marina, ci sono certamente le ‘Cene a 4 mani’.

Ieri sera al ristorante Il Caminetto una serata dai gusti nostrani, ma che ha saputo stupire. In cucina gli chef Andrea Tagliabue e Andrea Masala. Proprio quest’ultimo ci ha raccontato il menù e la scelta delle materie prime.

“Una serie di ingredienti per stare molto legato al territorio. La seppia, lo sgombro, il nasello, i tagliolini con agli nero fermentato, vongole veraci e un’aria di ostriche ed erbe dianesi. La mia idea di cucina è quella di valorizzare la materia prima che abbiamo intorno a noi. Dal pesce alla carne, alle verdure e anche le aromatiche, un prodotto che sta sempre più crescendo in cucina,” spiega.

Particolare l’antipasto: seppie crude con una crema di trombette cotte al vapore; a concludere latte di mandorla e riccio crudo. Prodotti della tradizione culinaria ligure, ma allo stesso tempo abbinamenti audaci e interessanti per rinnovare la cucina nostrana.

La video-intervista allo chef Andrea Masala è visibile a inizio articolo.