È stato necessario il pronto intervento dei Vigili del Fuoco per spegnere le fiamme in un appartamento in via Due Camini ad Arma di Taggia intorno alle 23.30 di ieri.

Le cause che hanno sprigionato il rogo sono ancora in via di accertamento. A dare l’allarme sono gli stessi inquilini della casa, padre e figlio. L’appartamento è stato dichiarato inagibile.

Stando alle prime ricostruzione le fiamme, di origini quasi certamente accidentale, sarebbero partite dallo sgabuzzino della casa per poi espandersi e raggiungere l’appartamento.

Sul posto, oltre ai pompieri, sono intervenuti anche i Carabinieri di Taggia e gli operatori del 118.