arma di taggia

Il dipendente di uno stabilimento balneare di Arma di Taggia Ã¨ stato ricoverato questa mattina perché, giunto sul posto di lavoro, presentava febbre, uno dei sintomi principali del Covid-19.

Il dipendente verrà sottoposto al tampone e l’Asl 1 Imperiese sta procedendo con le verifiche del caso. Al momento non c’è da allarmarsi, potrebbe infatti trattarsi di un falso allarme. Si aspettano gli esiti del tampone.

Della situazione è stato avvertito anche il sindaco Mario Conio: “Assunte le misure precauzionali. Il sintomo non è necessariamente collegato al Covid. Aspettiamo, quindi, il risultato del tampone per prendere eventuali decisioni al riguardo.”