Il Comune di Taggia, in collaborazione con Antea Edizioni e l’associazione “Due parole in riva al mare” è lieto di annunciare la rassegna letteraria “Di Libro in Libro” che si terrĂ  tutti i martedì di luglio, a partire dalle ore 21:00, presso i giardini di Villa Boselli.

La rassegna avrĂ  inizio martedì 2 luglio con una serata dedicata ai piccoli lettori. Patrizia Massano presenterĂ  “Una serata in compagnia della magia di Patty e dei suoi libri” e dialogherĂ  con l’autrice Sara Di Vittori, a cura di Antea Edizioni. Non mancheranno animazioni, giochi e truccabimbi con Eleonora Olivieri.

Il programma di luglio proseguirĂ  con serate dedicate al genere giallo:

Martedì 9 luglio: “All’insegna del giallo con Antea Edizioni”. Interverranno Leonardo Massabò, ex vice questore di Genova e Imperia, con il libro “La danza dell’impiccato” e Fabio Defilippo, appassionato di criminologia, con il libro “Rosae”.

Martedì 16 luglio: “All’insegna del giallo con Antea Edizioni”. Interverranno Federico Amoretti con il libro “L’ombra di un sorriso” e Danilo Balestra con il libro “Sanremo Noir”.

La rassegna di luglio si concluderĂ  martedì 30 con Eleonora Sottili, che presenterĂ  “Come diventare Anna Karenina (senza finire sotto il treno)”, edito da Einaudi. Questo evento è curato dall’Associazione “Due parole in riva al mare”.

“Questa rassegna culturale – dichiara con grande entusiasmo il consigliere comunale con delega alla cultura Chiara Cerri – rappresenta un’opportunitĂ  unica per gli amanti dei libri, offrendo un appuntamento fisso settimanale per tutta l’estate. Un’occasione per immergersi nella lettura, anche sotto l’ombrellone. Per la prima volta, abbiamo una rassegna che copre l’intera stagione estiva! Antea edizioni, casa editrice di Taggia darĂ  il via alla rassegna di luglio mentre l’associazione ‘Due parole in riva al mare’ concluderĂ  gli appuntamenti del mese e inaugurerĂ  quelli di agosto che proseguiranno sempre nei giardini della Villa”.

Ingresso libero. In caso di pioggia gli appuntamenti si terranno all’interno di Villa Boselli. Ci sarà inoltre la possibilità di firmacopie da parte degli autori presenti.