giancarlo caselli

Quest’anno il Club Lions Arma e Taggia ha condiviso i service distrettuali ed internazionali che hanno obiettivi ad ampio respiro. Con visione e condivisione dei bisogni del territorio, sono stati finalizzati service tra cui la raccolta alimentare per famiglie e comunitĂ  disagiate, la raccolta fondi a favore dell’ANGSA, varie attivitĂ  di prevenzione ed educazione alla salute (diabete e cardiopatie), la cena dell’Amicizia per condividere la gioia del Natale con persone in difficoltĂ .

Oltre a ciò, il Presidente Giuliano Di Marcoberardino ha voluto fortemente dare un’impronta all’attivitĂ  del Club basata su concetti come l’Educazione, i Valori, la LegalitĂ .

Il percorso è partito all’interno del Club coinvolgendo i soci, in seguito i giovani (risorsa e valore della SocietĂ ) e infine la CollettivitĂ . Nella prima fase, una breve relazione dell’avv. Giovanbattista Martini ha coinvolto i Lions in un confronto tra Valori e Comportamenti di ieri e di oggi.

Nella seconda, con i giovani, si sono finalizzati due service nelle scuole: “La Sicurezza Stradale” col supporto del Dirigente di P.S. Riccardo Actis, nelle medie superiori. Progetto “Valori e LegalitĂ  a scuola” con la collaborazione della psicologa dott.ssa Martina Boscherini, nelle prime classi delle medie.

A conclusione e coronamento del programma l’incontro aperto a tutti col Procuratore Giancarlo Caselli su “LegalitĂ  nell’Educazione” che si svolgerĂ  venerdì 12 aprile alle 16.30 nella sala di Villa Boselli ad Arma di Taggia con la partecipazione delle autoritĂ  e dei cittadini.

Articolo precedenteImperia, Oneglia: domani al Caffè Vergnano l’appuntamento con la community di WordPress
Articolo successivoGenova, assemblea imprese di autotrasporto. Antonio Marzo: “Molte ditte stanno fallendo perchè non riescono a coprire le spese”