Area Sanremo, show must go on! Emanueli: "Mercoledì l'annuncio degli otto vincitori". Domenica la premiazione al Palafiori

“Quest’anno, alla luce dell’emergenza Covid, anticiperemo leggermente i tempi previsti dal programma originale, e l’annuncio degli otto vincitori avverrà nel pomeriggio di questo mercoledì 18 novembre”.

Lo dice Livio Emanueli, presidente della Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo, a proposito dell’atto finale di Area Sanremo 2020, il concorso che porta due cantanti sconosciuti e senza contratto discografico tra gli otto protagonisti delle Nuove Proposte al prossimo Festival dal 2 al 6 marzo 2021.

“La nostra Commissione giudicante guidata da Vittorio De Scalzi – sottolinea Emanueli – si riunirà in video-conferenza mercoledì mattina e al termine dei lavori, presumibilmente nel tardo pomeriggio, verranno proclamati i nostri otto vincitori tra i quali la Direzione Artistica del Festival, guidata da Amadeus, ne sceglierà due da affiancare ai sei vincitori di Sanremo Giovani nella serata del 17 dicembre, in diretta dal Teatro del Casinò”.

“Quest’anno i vincitori di Area Sanremo potrebbero essere nove – spiega – perché oltre ai ‘soliti’ otto ci potrebbe essere il protagonista del miglior videoclip che si aggiudicherà lo speciale premio messo in palio dallo sponsor Tim, ma non è escluso che si possa trattare di uno degli otto vincitori”.

“La nostra premiazione è in programma domenica 22 novembre, al mattino presso il Palafiori. E sarà una premiazione in presenza, salvo restrizioni dell’ultima ora, con la sola partecipazione della nostra giuria, dei rappresentanti del Comune, dell’organizzazione e ovviamente i concorrenti vincitori”.

“Proprio in queste ore – dice il Presidente della Sinfonica – i cinque membri della nostra Commissione stanno visionando i video dei 60 finalisti, e sommeranno il loro giudizio espresso nei due weekend di selezione con l’ascolto live di tutti gli iscritti a quello relativo ai video musicali per stilare la classifica finale”.

“Sul livello qualitativo dei partecipanti, la giuria di Area Sanremo si è subito dichiarata soddisfatta e siamo tutti certi che, come accaduto l’anno scorso, il nostro concorso fornirà il suo importante contributo al cast delle Nuove Proposte del prossimo Festival”.