Si è conclusa sabato sera ‘Area Sanremo 2018’.

Quella di quest’anno è stata un’edizione piena di novità con centinaia di ragazzi provenienti da tutta Italia che, con un sogno nel cuore, hanno espresso le loro emozioni e la loro arte portando canzoni inedite di grande qualità.

Tra le novità più evidenti di quest’anno, la rinnovata serata finale che ha annunciato i 25 vincitori di questa edizione 2018.

“Area Sanremo meritava una finale come si deve, con una cerimonia degna del suo nome. Un vero e proprio spettacolo con la nostra orchestra sinfonica, musica e intrattenimento. Questa è una scommessa vinta. Sono convinto che la serata finale sarà sempre più grande nei prossimi anni,” commenta Maurizio Caridi, presidente della Fondazione Orchestra Sinfonica, organizzatrice dell’evento.

Per i 25 vincitori la strada non si ferma qua. Il 26 novembre saranno a Roma per esibirsi davanti alla commissione Rai. Sei o otto di loro verranno selezionati per partecipare al nuovo programma televisivo ‘Sanremo Giovani’ che si svolgerà dal 17 al 21 dicembre al Teatro del Casinò di Sanremo.

I vincitori del nuovo programma potranno partecipare al 69° Festival della Canzone Italiana in gara con i ‘big’.

“Si è voluto fare una scelta diversa rispetto al passato. Claudio Baglioni ha voluto fare un ‘Sanremo Giovani’ dedicato ai ragazzi, dando una maggiore visibilità con due show in prima serata oltre a delle pillole televisive i giorni prima per far conoscere i partecipanti. Una grande visibilità per queste nuove proposte e per la città di Sanremo ,” spiega Alberto Biancheri, sindaco della Città dei Fiori.

E con la fine di Area Sanremo si comincia già a respirare l’aria festivaliera. Qualche settimana fa il sindaco Biancheri ha incontrato il direttore artistico della kermesse, Claudio Baglioni, ma è forse ancora presto per svelare qualche dettaglio sul Festival 2019 e sul nuovo format ‘Sanremo Giovani’.

“Le novità sono tante, ma non ve ne dico neanche una. Ci sarà modo di annunciare tutto nelle prossime settimane. Posso solo dire che ‘Sanremo Giovani’ sarà un grande programma con canzoni di qualità e ospiti importanti,” conclude Biancheri.

 

I 25 vincitori di ‘Area Sanremo 2018’:

  • Sisma (Duo)/Slow motion (Arturo Caccavale e Daniele De Santo);
  • Pietro Peloso/La cosa giusta;
  • Anthony & Vittorio Conte (Duo)/Storie;
  • Rosanna Altieri/Vado via;
  • Gianluca Giagnorio/Malavoglia;
  • Elena Pardini/Ritrovata;
  • Giulia Vestri/Abbraccia il mondo;
  • Giovanni Segreti Bruno/L’amore non fa per me;
  • Francesca Miola/Amarsi non serve;
  • Mariarca Panìco/L’indispensabile;
  • Francesco Brunelli Goji/Come va (adesso bene);
  • Deschema (Band)/Cristallo;
  • Valentina Martucci/Non ti far vedere da me;
  • Adabell (Duo)/Questa è la mia realtà (Ada e Annabell Olivieri);
  • Fedrix & Flaw (Duo)/L’impresa;
  • Mescalina (Band)/Chiamami amore adesso;
  • Riccardo Guglielmi/I miei giorni con te;
  • Martina Difonte/Mai un addio;
  • Alessia Pelliccia/Un biglietto per Marte;
  • Roberto Saita/Niwrad;
  • Daudia (Duo)/Chiedi al mare (Davide Maiale e Claudia Pasquariello);
  • Francesca Calì/Guardati intorno;
  • Francesco Occhipinti/Corri;
  • Annamaria Rubino/Binario 9;
  • Valentina Curzi/Specchio.