video

“È andata bene, nonostante siamo a fine stagione e nonostante i problemi in autostrada. Tanto pubblico, ancora tanti stranieri, una manifestazione molto ben pubblicizzata con stand di qualità”. È un bilancio positivo quello tracciato da Franca Weitzenmiller, presidente Confcommercio golfo dianese, che ai nostri microfoni commenta l’edizione 2021 di Aromatica, appena conclusa.

Tante le iniziative collaterali organizzate dalla Confcommercio nel corso della manifestazione: concorso vetrine, piatti a tema nei ristoranti preparati con le erbe aromatiche, concorso di cocktail aromatici. “Si è vista proprio la voglia di collaborazione tra il piccolo commerciante e la grande manifestazione. Quindi direi un bilancio positivo – sottolinea Franca Weitzenmiller.

Aromatica non è una manifestazione commerciale come può essere DianAffari, che porta tanta gente nei negozi, però porta tanta gente a vedere una bella manifestazione e una bella città. Quindi, anche se in giornata non sono stati fatti gli acquisti, sono state viste le vetrine, il complesso dei negozi di Diano Marina; abbiamo fatto venire la voglia di tornare e scegliere questa località per fare shopping. Pertanto, anche se magari hanno lavorato di più i pubblici esercizi, i ristoranti, Aromatica ha portato molta positività anche ai commercianti”.

Articolo precedenteBordighera, domani ai giardini Winter la presentazione del volume omonimo
Articolo successivoVentimiglia, Confesercenti: “Richiesto incontro con il nuovo assessore al commercio Bertolucci. Non ci sentiamo tutelati da questa amministrazione”