ARTE Imperia (Azienda Regionale Territoriale per l’Edilizia della provincia di Imperia) ha aperto il bando per l’assegnazione di alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica siti nei Comuni di Ventimiglia, Apricale, Bajardo, Bordighera, Camporosso, Isolabona, Olivetta San Michele, Perinaldo, Pigna e Vallecrosia. Il bando rientra nell’attività ordinaria dell’Ente preposto, al fine di assegnare gli alloggi che fisiologicamente si liberano e ottimizzare in questo modo l’utilizzo del patrimonio ERP. Possono partecipare i residenti o svolgenti attività lavorativa da almeno cinque anni continuativi antecedenti la data di pubblicazione del Bando nei Comuni di Airole, Apricale, Bajardo, Bordighera, Camporosso, Castelvittorio, Dolceacqua, Isolabona, Olivetta San Michele, Perinaldo, Pigna, Rocchetta Nervina, San Biagio della Cima, Seborga, Soldano, Vallebona, Vallecrosia, Ventimiglia, aventi un ISEE inferiore ad € 17.238,00 (€ 20.280,00 per i nuclei monocomponenti). Le domande dovranno pervenire entro e non oltre il 16/12/2021.

“L’impegno per garantire un’abitazione da parte di Regione Liguria è costante. Per consentire ad un maggior numero di persone di poter usufruire di alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica, ARTE Imperia è sempre attiva per raggiungere il massimo livello di occupazione del patrimonio immobiliare a disposizione dell’Ente” afferma l’assessore regionale all’Edilizia Marco Scajola che prosegue: ”Proprio in quest’ottica ARTE Imperia periodicamente pubblica bandi per poter assegnare gli alloggi che fisiologicamente si liberano.” Conclude l’Amministratore Unico di ARTE Imperia Antonio Parolini: “E’ il primo bando indetto da ARTE Imperia post Covid, che consentirà anche ai cittadini che, a causa della pandemia, hanno subito delle inflessioni reddituali e, quindi, rientrano nei parametri richiesti, di partecipare al nuovo bando per un’eventuale assegnazione.”E’ possibile consultare il bando sul sito: www.arteim.it

Articolo precedenteAttenzione alle richieste ingannevoli di pagamento: la Camera di Commercio mette in guardia le imprese
Articolo successivoSport, Liguria protagonista al Giro d’Italia. Non solo la Sanremo – Cuneo, ma anche l’arrivo a Genova