La rassegna letteraria “Bajardo Lectures” che si sta svolgendo con successo alla Chiesa vecchia di San Niccolò prosegue domani, sabato 21, alle ore 18, con una conferenza dal titolo “Antonio Rubino e il mistero del Codice Giribaldi”. A parlarne sarà la professoressa Federica Flore, accademica della Pigna e docente all’Accademia di Belle Arti di Sanremo. Del celebre autore locale, padre del fumetto italiano, non si tratteggerà un profilo generale, bensì ci si concentrerà su una sua piccola e sconosciuta produzione emersa due anni fa con la scoperta di un manoscritto del Novecento, una antologia di poesia dialettale compilata dall’esperta mano del calligrafo sanremese Giovanni Giribaldi. All’interno del prezioso volume si trovano infatti tre disegni inediti di Rubino, realizzati appositamente. Insieme alla professoressa Flore a Bajardo interverrà l’attore Gianni Modena per l’interpretazione di alcuni versi di autori come Gin De Stefani e Vincenzo Jacono.

Saranno diponibili per l’occasione anche alcune copie dell’edizione anastatica del “Codice Giribaldi” realizzata dall’editore Lo Studiolo in elegante veste libraria e tiratura limitata e numerata.

Questa serata, come le precedenti, sarà trasformata in una “lezione video” pubblicata sul canale YouTube “Bajardo Lectures”.

L’ingresso è libero, nel limite dei posti disponibili. Non è necessaria la prenotazione.

La rassegna proseguirĂ  sabato 28 agosto con una conferenza-concerto dedicata ai Beatles.