[beevideoplayersingle videourl=”https://vimeo.com/220114131″]È stato grande protagonista della prima giornata della 16 Fiera del Libro di Imperia. Antonio Caprarica, giornalista e scrittore, ha concesso a margine dell’incontro un’intervista a Riviera Time, nella quale ha parlato della situazione che sta vivendo l’Inghilterra nel post Brexit.

“Non c’è dubbio che Londra sia il miglior esempio multietnico al mondo”, ha detto Caprarica. In questo momento c’è quel contrasto che un tempo avremmo chiamato tra campagna e città. È chiaro che fuori da Londra ci sono realtà che hanno avuto meno benefici dalla globalizzazione”.

Il giornalista si è soffermato poi sulla figura del primo ministro Theresa May e sulle prossime elezioni. Ribandendo comunque il suo ottimismo: “Gli inglesi possono uscire dalle istituzioni europee, ma sanno che l’Europa ha bisogno degli inglesi e che loro hanno bisogno dell’Europa”.

Articolo precedente1987 – Un gol al Rapallo, il Sanremo 80 avanza in Coppa Italia
Articolo successivoIl Tax Freedom Day, le tasse e il Ponente ligure