Animalisti in corteo questo pomeriggio nel centro di Imperia. La manifestazione, organizzata dal Movimento Etico Tutela Animali e Ambiente e da Animalisti Genovesi, è nata dopo il caso di Lola, la cagnolina barbaramente uccisa con un colpo di fucile a Borghetto d’Arroscia dal suo padrone.

Un corteo partito e conclusosi in piazza De Amicis, durante il quale è stata chiesta “giustizia per Lola”, che – hanno spiegato gli organizzatori – “significa condanna per chi l’ha uccisa, ma anche inasprimento delle pene previste dal Codice Penale”.

Articolo precedenteMontalto Ligure e Carpasio: oggi il referendum per l’unione
Articolo successivoElezioni comunali 2017: l’affluenza alle 19 a Taggia, Triora, Bajardo e Pornassio