“Con viva soddisfazione e sollievo vi comunico che mi sto accingendo a emanare ordinanza di revoca del divieto di utilizzo dell’acqua ad uso potabile e alimentare su tutto il territorio comunale,” queste le parole soddisfatte del sindaco di Taggia Mario Conio.

Sono appena giunti ai Comuni interessati i risultati delle analisi effettuate da Arpal e Asl nell’area dell’incendio che il 3 ottobre ha distrutto l’autorimessa “Santamaria” sulla strada per Badalucco.

Tutte le analisi effettuate per verificare eventuali contaminazioni dell’acqua hanno avuto esito negativo.

Proprio in questi minuti i Comuni interessati dalle ordinanze di non utilizzo acqua per scopi potabili emanate nei giorni scorsi (Taggia, Sanremo, Castellaro, Riva Ligure e Santo Stefano al Mare) si stanno accingendo a firmare le revoche.

È quindi possibile riprendere l’utilizzo dell’acqua.