polizia

Nella notte del 24 ottobre, nella zona del “Borgo”, un uomo veniva allontanato dal locale ove aveva trascorso la serata in quanto, completamente sotto l’effetto dell’alcol e/o di sostanze stupefacenti, continuava a molestare e infastidire gli altri avventori e i dipendenti del night club.

L’uomo usciva dal locale fortemente irritato ed iniziava ad inveire contro tutti i presenti in uno stato di grande agitazione.

Diverse persone chiamavano il Numero Unico di Emergenza 112 e dopo pochi minuti giungeva sul posto una pattuglia della Squadra Volante del Commissariato di P.S. di Sanremo, quando tuttavia il soggetto esagitato si era giĂ  allontanato.

Gli operatori procedevano dunque a raccogliere informazioni da quanti erano in grado di riferire l’accaduto.

Il giorno seguente si presentavano presso il locale Commissariato tre persone residenti nella zona del night club che denunciavano dei danneggiamenti riscontrati sulle proprie autovetture parcheggiate lungo la strada nei pressi del locale. In particolare, le vittime descrivevano vistose righe e segni sulla carrozzeria e specchietti rotti.

I poliziotti, raccolte le denunce, si attivavano al fine di individuare il o i possibili responsabili e, grazie anche alle informazioni fornite la notte precedente dai testimoni, in pochi giorni riuscivano a ricostruire la dinamica del fatto.

Nei giorni scorsi veniva individuato l’autore, un cittadino albanese di 35 anni con precedenti di polizia, e veniva denunciato all’Autorità Giudiziaria per danneggiamento aggravato.