Alle porte dell'alta stagione, l'università di Genova presenta la magistrale in turismo di Savona

 

Il turismo gioca un ruolo sempre più importante nell’economia della nostra Regione e del nostro Ponente ligure. Nei prossimi anni si prevedono ulteriori prospettive di crescita e per cogliere tali prospettive sono necessarie figure professionali con specifiche competenze. Da alcuni anni il polo universitario imperiese, sotto l’Università di Genova, promuove il corso di laurea triennale in Scienze del Turismo.

In questi giorni l’università sta promuovendo il corso di laurea magistrale che ha sede a Savona. Ce ne ha parlato il rettore dell’Università di Genova, Paolo Comanducci.

“La magistrale si caratterizza come un percorso di studi originale e innovativo che ha come obiettivo la valorizzazione del legame tra turismo e territorio, intrecciando dimensioni locali e globali. Il ‘fai-da-te’ ormai non esiste più. Dobbiamo formare una nuova generazione di professionisti ed esperti del settore,” spiega.

Il corso di divide in due curriculum: ‘Valorizzazione dei territori’ e ‘Turismi sostenibili’.

Presenti alla presentazione del corso, che si è svolta questa mattina al Casinò di Sanremo, anche l’assessore regionale al Turismo Gianni Berrino, l’assessore sanremese Eugenio Nocita, la consigliere comunale Giovanna Negro e il consigliere della Casinò Spa, Olmo Romeo.