diano marina

Primo appuntamento all’aperto del mese organizzato dal Museo Civico del Lucus Bormani per domani sabato 8 gennaio, con appuntamento alle ore 15 a Palazzo del Parco davanti al Museo, che diventerà il punto di partenza per la passeggiata alla scoperta de “I luoghi del cuore di Diano Marina“: una visita guidata alla riscoperta della storia, dell’arte, dei luoghi chiave e dei monumenti della città, tra cui lo stesso Palazzo del Parco (sede del Museo e della Biblioteca Civica), la Chiesa di S. Antonio Abate, il Monumento ad Andrea Rossi, i palazzi del centro storico, Villa Scarsella e l’inaspettato Palazzo Muzio nell’area del Prato Fiorito, opera prima del grande architetto milanese Giovanni Muzio.

Ultimo giorno della sorprendente mostra “Intimate collection”, personale dell’artista Aqua Aura, allestita da Civiero art Gallery nella Sala “Rodolfo Falchi” al piano terra di Palazzo del Parco (lato Via Matteotti). Gli eventi sono organizzati dall’Istituto Internazionale di Studi Liguri in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Diano Marina. L’ingresso è aperto a tutti previa esibizione del green pass ed osservanza delle misure anti Covid-19. Per l’evento di sabato 8 gennaio è gradita la prenotazione allo 0183.497621 (orario: 9-12/15-17)

A partire dal 10 gennaio a seguito del DL n. 221 del 24 dicembre 2021 per l’accesso agli spazi culturali di Palazzo del Parco (Museo, Biblioteca e sala Mostre) è necessaria l’esibizione del green pass rafforzato e possesso di mascherina chirurgica.

Articolo precedenteLiguria in bilico tra giallo e arancione, decisive le terapie intensive
Articolo successivoImperia, tamponi ‘drive’ al Molo San Lazzaro: al via domani le nuove disposizioni. Il sindaco Scajola: “Affiancheremo l’Asl per ridurre i tempi e migliorare l’attesa”