Alla Federazione Operaia di Sanremo al via il congresso provinciale della CGIL Imperia

Si è aperto questa mattina a Sanremo presso al Federazione Operaia il congresso provinciale della CGIL Imperia, appuntamento che chiude la lunga maratona congressuale delle categorie della Camera del Lavoro di Imperia.

Durante la giornata diversi dibattiti e l’elezione del Comitato Direttivo a cura dei delegati di tutte le categorie.

La giornata si è aperta con la presentazione del report sugli andamenti economici della Provincia a cura del Responsabile dell’Ufficio Economico Regionale Cgil, Marco De Silva. Dati preoccupanti quelli relativi alla disoccupazione in provincia di Imperia: “Abbiamo rilevato il 14,4% di tasso di disoccupazione, dato che oltre che preoccupante, quasi allarmante. Questo si coniuga con un livello di istruzione che è un punto dolente dal quale bisogna ripartire. La provincia di Imperia ha il dato più basso di laureati in tutta Italia e di diplomati nel Nord“, commenta De Silva.

A seguito, la relazione introduttiva a cura del Segretario Generale della CGIL Provincia di Imperia, Fulvio Fellegara. “Abbiamo scelto di fare un congresso molto concreto e legato al territorio. Discuteremo delle proposte per il futuro partendo dall’analisi dei dati che per certi aspetti confermano ciò che già sapevamo ma anche altri che sorprendono”, spiega.

Obiettivo del congresso è tracciare la guida che il sindacato di Imperia dovrà seguire e mettere in pratica nei prossimi anni.

“Oggi è una giornata importante, andiamo verso l’elezione del Segretario Generale e come ovvio confermeremo il segretario uscente Fulvio Fellegara. Ci impegneremo per costruire le prospettive del futuro”, commenta il Segretario Regionale Cgil Liguria Federico Vesigna. “La provincia di Imperia è fanalino di coda di una Liguria che fatica a tenere il passo del resto del Paese. Ci sono importanti potenzialità che fino ad oggi non sono state colte. Dobbiamo lavorare di più e meglio per costruire un futuro migliore”, conclude.

A portare il saluto del Comune di Sanremo l’Assessore Eugenio Nocita.

Presenti anche i rappresentanti di CISL e UIL a testimonianza del lavoro che le tre organizzazioni stanno svolgendo insieme e in sinergia. “È un piacere essere qui e ci sembrava dovuto portare un saluto al nostro amico Fellegara”, commentano Milena Speranza, Coordinatore Territoriale UIL Liguria e Claudio Bosio, Segretario Generale CISL Imperia Savona.

Il congresso si chiuderà questa sera alle ore 18 con l’intervento del Segretario Regionale CGIL Liguria, Federico Vesigna.

Articolo precedenteImperia, importante operazione anti-droga, quattro arresti
Articolo successivoSanremo, al forte di Santa Tecla incontro con l’artista Chiara Mazzocchi