Negli ultimi anni si è iniziato a sentire parlare sempre più frequentemente dell’alga spirulina, un’alga azzurra unicellulare. In realtà la spirulina è un cianobatterio che fotisintetizza ed è uno dei primi organismi viventi comparsi sulla Terra.

    Dopo una ricerca personale, Nuccio Garoscio ha deciso di avviare a Dolceacqua una propria attività di produzione, avendo acquisito delle conoscenze in merito alle proprietà dell’alga e ai benefici per la salute dell’uomo. La sua azienda agricola è una delle poche nella nostra regione a produrre la spirulina.

    La coltivazione è impegnativa: “Per fare un buon lavoro mi alzo alle cinque meno un quarto perché va raccolta al mattino presto. La stagione va da aprile fino a novembre”, afferma Garoscio.

    Ma a che cosa serve? L’alga spirulina ha una serie di sfaccettature positive: essendo ricca di proteine (65%), viene assunta a scopi sportivi, oppure anche per la salute personale e le persone vegane la usano per completare la propria alimentazione. I benefici sono molteplici anche grazie alla presenza di sali minerali quali calcio, ferro, magnesio e zinco, che aiutano a riequilibrare le carenze della nostra alimentazione contemporanea. Inoltre, ha un effetto positivo anche sulla psiche grazie alla sua azione tranquillizzante e anti-stress.

    Tutte le curiosità in merito, nell’intervista di Sara Alessandri a Nuccio Garoscio.