L’ospite di oggi dell’Intervista di Riviera Time è Alessio Contoli, presidente di Confesercenti Taggia-Valle Argentina, che spiega come vede l’avvicinamento al Natale. “La città vive un momento di festa che non si vedeva da molti anni. Siamo molto contenti perché è il miglior benvenuto che si può dare alla potenziale clientela”.

A circa sei mesi dall’insediamento, Contoli dà un giudizio positivo della nuova giunta. “Dobbiamo dire che vediamo realizzate piccole cose che negli anni avevamo chiesto. Piccole cose come la pulizia, il decoro natalizio e tante piccole iniziative”.

Si parla sempre più spesso di tassa di soggiorno e anche Taggia è pronta a introdurla. “La parola tassa spaventa”, afferma il presidente Confesercenti. “C’è da dire però che queste risorse verranno reinvestite in manifestazioni, promozione, investimenti. Diciamo che può essere definita buona in chiave futura. Adesso il 18 ci sarà un incontro tra amministrazione e albergatori. Anche questo è importante”.

Ma più in generale cosa serve al turismo della zona? “Credo che servano maggiori parcheggi per far fronte al sovrappopolamento che abbiamo in estate. E poi è molto importante fare rete tra la costa e i comuni e le attività della Valle Argentina”, conclude Contoli.