Fortunato Battaglia, consigliere comunale di Taggia, nonché presidente della sezione locale Federcaccia, ha presentato una revisione degli spazi dell’oasi faunistica “Fascia Costiera”, alla presenza del vicesindaco Chiara Cerri, con il sostegno del presidente del Consiglio Regionale Alessandro Piana e del presidente Provinciale Federcaccia Luca Calvini, oltre a Matteo Anfossi e Bruno Artuso,  presidente e membro del consiglio provinciale dell’Ambito Territoriale di Caccia imperiese.

    La revisione è stata condotta alla luce di una preoccupante proliferazione di ungulati, i quali hanno causato diversi danni in un’area agricola e abitata, inclusa nel perimetro di un’ “Oasi Faunistica di Protezione”, stabilita dal piano faunistico venatorio del 2015. La modifica del piano è stata possibile grazie all’approvazione della Legge 17 del 2017, firmata dallo stesso Alessandro Piana.