Alberto Ferrigno, Judoka dal 1963, spiega la sua passione per le arti marziali alle telecamere di Riviera Time. “Per me salire sul Tatami è un modo di esprimere quello che sento per gli altri”, racconta.

Nel corso degli anni Alberto Ferrigno ha visto passare tantissimi ragazzi, viaggiando con loro in Italia e in Europa per competere con le altre palestre. Tutto questo senza dimenticare i valori fondanti di queste discipline.