Partito il “Green Camp Sanremo” con tutti i posti disponibili prenotati, segno che l’interesse  per questa nuova proposta plurisport non manca e l’iniziativa potrebbe avere buoni sviluppi futuri. Al momento sono tre le associazioni ‘consorziate’ per proporre il camp: Nuova Lega Pallavolo Sanremo, Olimpia Basket e Ginnastica Riviera dei Fiori. L’attivitĂ  è organizzata su due giorni settimanali, martedi e venerdi (col giovedi per eventuali ‘recuperi’), dalle 17 alle 19. L’offerta sportiva è variegata, dall’atletica al calcio, dalla ginnastica al volley ed al basket passando per le attivitĂ  di gioco-sport seguendo le linee guida dei Centri Coni, cui le tre associazioni hanno aderito da anni, in continuitĂ  con l’altro progetto Coni, Educamp, che le stesse organizzano d’estate.

L’idea iniziale era quella di proporre a Sanremo un centro sportivo multidisciplinare autunnale (ottobre-novembre-dicembre), con possibilitĂ  di proseguirlo o riprenderlo in primavera e concludere in soluzione di continuitĂ  con l’ Educamp Sanremo 2022. Il progetto è innovativo e, nelle intenzioni, ‘inclusivo’, aperto alle collaborazioni, per tenere viva e carica di interesse un’iniziativa con la finalitĂ  principale di avvicinare allo sport e permettere la pratica dell’attivitĂ  fisica. Fascia di interesse dai 6 ai 14 anni. Vari i tecnici coinvolti, provenienti dal mondo sportivo sia scolastico che federale con l’appoggio dei collaudati staff organizzativi e delle attrezzature delle tre Associazioni proponenti.

Fondamentale il supporto fornito dall’Amministrazione Comunale di Sanremo con l’Assessore  Giuseppe Faraldi ed il Consigliere Ethel Moreno sempre aperti ad accogliere questi progetti, permettendo l’uso di parte dei Giardini Nobel. Altrettanto importante l’appoggio della Dirigente Scolastica Anna Maria Fogliarini e di tutto il Consiglio d’ Istituto della “Pascoli” che hanno creduto in questa complessa ma gratificante iniziativa realizzata anche nel cortile (con disponibilitĂ  pure dei servizi) della scuola, confinante con il parco, la ciclabile e le vicine spiagge. Il tutto nel centro della cittĂ , con ampia disponibilitĂ  di parcheggio.

Sempre legato al bando comunale ‘Spazio all’aperto 2021’, è partito il corso di Life Long Training promosso dalla Asd Ginnastica Riviera dei Fiori. La proposta,realizzata ancora negli spazi dei Giardini Nobel, si basa su un allenamento permanente per adulti ed anziani, in grado di combinare l’attivitĂ  cardiovascolare, in forme variate, con la tonificazione muscolare. Anche questo è un ‘progetto pilota’ che sviluppa una delle 7 aree di intervento promosse dalla sezione Salute e Fitness della FederGinnastica. I tecnici saranno Monia Stabile ed Alice Frascarelli col supporto dell’intero staff tecnico societario. La certificazione come “Aree Verdi Gimnastics Corner FGI” potrebbe essere un ottimo punto di partenza per future nuove iniziative e fornire un supporto formativo ai tecnici che hanno l’obiettivo di perseguire il benessere fisico a tutte le etĂ .

Articolo precedenteCovid, Toti: “Al via da domani le somministrazioni per gli operatori che lavorano in ospedali e Asl”
Articolo successivoBordighera: pulizia di tombini e caditoie nel piazzale dell’Ospedale e nelle vie limitrofe