Al via il 1° luglio Ariston Comic Selfie, "Intelligenza artificiale e ignoranza naturale" il tema

Al via il 1° luglio la quarta edizione di Ariston Comic Selfie, il talent online che porta la comicità del mondo del web sul palcoscenico più famoso d’Italia grazie ad un video-selfie divertente, una video-parodia o un selfie magic della durata massima di 90 secondi.

Il format, ideato dal Teatro Ariston di Sanremo con il supporto di SIAE, nel panorama nazionale, è diventato punto di riferimento per i giovani talenti che, tramite il web, ambiscono ad approcciarsi al mondo dello spettacolo.

L’iniziativa permette ai partecipanti di effettuare delle performance video per esprimere le loro qualità. I video vengono caricati in rete sul sito ufficiale della manifestazione e sottoposte al giudizio del pubblico del web con un sistema di votazione ad hoc, mentre una giuria di qualità ha il compito di selezionare altri candidati e di farli avanzare fino alla finale.

Il tema di questa edizione è “Intelligenza Artificiale e ignoranza naturale: un problema esistenziale”, argomento caldo e attuale, quello dei robot e degli assistenti vocali in grado di agire autonomamente.

Per quanto riguarda la squadra, già confermati i nomi di Giovanni Vernia, dell’illusionista Walter Rolfo e della webstar Edoardo Mecca. La finalissima si terrà venerdì 22 novembre sul placo del Teatro Ariston.

Questa mattina gli organizzatori, accompagnati dall’assistente speciale con intelligenza artificiale Lino, hanno esposto i premi e i meccanismi del talent.

Tre le categorie di gara: Comic Selfie, Selfie Parody e Selfie Magic. I premi saranno vinti in base ai risultati delle votazioni sul web, in sala e della giuria. I vincitori delle tre classifiche web si aggiudicheranno un soggiorno per due persone a Sanremo; i vincitori del Voto della Sala un abbonamento per il Premio Tenco 2020 e ai vincitori individuati dalla giuria di qualità verrà offerta una borsa di studio conferita dalla SIAE dal valore di 1000 euro. Al vincitore della migliore performance della serata finale, tra quelli premiati dalla giuria, andranno anche due biglietti per assistere come spettatori alla finale del Festival di Sanremo 2020.