Sportello automatico di nuova generazione per l’ufficio postale di Airole, in Piazza Padre Giacomo Viale 1.

Disponibili sette giorni su sette ed in funzione 24 ore su 24, i Postamat consentono di effettuare operazioni di prelievo di denaro contante, interrogazioni su saldo e lista dei movimenti, ricariche telefoniche e di carte Postepay, accanto al pagamento delle principali utenze e dei bollettini di conto corrente postale.

L’installazione è parte del programma di “impegni” per i Comuni italiani con meno di 5.000 abitanti, ed è coerente con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio e con l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate.

L’effettiva realizzazione di tali impegni è consultabile sul nuovo portale web all’indirizzo www.posteitaliane.it/piccoli-comuni.

I nuovi ATM Postamat di ultima generazione (e dotati di moderni impianti di videosorveglianza), possono essere utilizzati dai correntisti BancoPosta titolari di carta Postamat-Maestro e dai titolari di carte di credito dei maggiori circuiti internazionali, oltre che dai possessori di carte Postepay. Gli sportelli sono anche dotati di monitor digitale ad elevata luminositĂ  e di dispositivi di sicurezza innovativi, tra i quali una soluzione anti-skimming capace di prevenire la clonazione di carte di credito e un sistema di macchiatura delle banconote.

Poste Italiane coglie l’occasione per ricordare che l’ufficio postale di Airole è aperto martedì e giovedì dalle 8.20 alle 13.45, il sabato fino alle 12.45.

L’iniziativa è coerente con i principi ESG sull’ambiente, il sociale e il governo di impresa, rispettati dalle aziende socialmente responsabili, che contribuiscono allo sviluppo sostenibile del Paese.

Articolo precedenteCovid, Di Muro (Lega): “Ambulanti dimenticati dal governo: urgente l’emanazione delle linee guida”
Articolo successivoCovid-19, che peso ha la situazione attuale sulla psicologia umana? Il parere della dottoressa Vaccari