Agricoltura: in arrivo 99 mila euro nel Ponente per i danni causati dalla siccità del 2017

“Sono stati sbloccati circa 726 mila euro di contributi per i danni da siccità del 2017 e i fondi regionali sono in arrivo. Abbiamo anche attivato tutti i controlli per i danni causati dal maltempo.”

Ad annunciarlo è l’assessore all’Agricoltura Stefano Mai.

Una buona notizia che arriva però con due anni di ritardo. In pochi ci credevano ancora. Il 2017 fu un’annata terribile per la nostra Regione, soprattutto per i fiori e le olive. Le scarse piogge nella prima metà dell’anno, e durante tutta l’estate, compromisero non poco la produzione.

“Nel 2017 – continua Mai in una nota stampa – raccogliemmo domande di danni da siccità al comparto zootecnico, riconosciuti per 1 milione e 300mila euro, ma il Governo stanziò solo 36mila euro.”

La Regione diede quindi mandato agli uffici dell’assessorato di trovare i fondi nel bilancio.

“Grazie a un grande lavoro dei funzionari dell’Ispettorato agrario, che si occupa di queste domande, con la modifica al bilancio votata martedì scorso in consiglio regionale siamo stati in grado di garantire 690mila euro da aggiungere al contributo del Governo,” conclude Mai.

I fondi saranno erogati il prima possibile alle aziende che ne hanno diritto. I beneficiari saranno 419 in tutta la Regione. Alla provincia di Imperia andrà un totale di quasi 99 mila euro. Le domande delle aziende saranno soddisfatte con un rimborso pari al 72,70% di quello richiesto.