È andata in scena ieri sera sul lungomare di Arma Taggia, in piazza Chierotti, la terza edizione di “Stelle delle Sport”, la manifestazione che celebra i successi degli sportivi del territorio.

Questa edizione è stata dedicata a Simone Parodi, ragazzo cresciuto ad Arma di Taggia che si è distinto nella disciplina del volley, vincendo diversi campionati, una Coppa Italia, una supercoppa italiana ed una Coppa CEV, la medaglia di bronzo al campionato europeo 2003 e il bronzo olimpico conquistato a Londra 2012. In cinque annate, si è aggiudicato due scudetti e due Supercoppe italiane; con la nazionale vince la medaglia di bronzo sia ai Giochi della XXX Olimpiade di Londra che alla World League 2013 e 2014, oltre alla medaglia d’argento al campionato europeo 2013.

“Stasera sono stati premiati tutti i ragazzi che hanno avuto risultati degni di nota nello sport – spiega il consigliere con delega allo sport Raffaello Bastiani – Abbiamo voluto che questa manifestazione desse una spinta ai ragazzi che dedicano anima e corpo allo sport. Qui a Taggia ci sono davvero tanti sportivi di grande livello”.

Oltre a Parodi sono infatti stati premiati altri atleti, tra cui Fabio Fognini, entrato nella Top Ten dell’Olimpo del Tennis; Sofia Coatti, arrivata ad una convocazione italiana e promessa del tennis; Denis Arreola, Campione Europeo di Barrel Racing 2019; Davide Fidale, che ha partecipato al mondiale T.D.O. (Tactical Dinamic Operation). Insieme a loro anche tante menzioni e premi per ragazzi che hanno partecipato a gare di rilievo nazionale e regionale.

“Taggia è un comune delle sport, vogliamo rilanciare le società sportive. Ogni tanto qualche atleta ci regala davvero delle bellissime sorprese”, conclude Bastiani.