diano marina

Una giornata (e in particolare una serata) caratterizzata dal tema “film famosi”, con commercianti ed espositori travestiti da attori e personaggi famosi, locandine e poster delle pellicole che hanno fatto la storia del cinema ad addobbare le vie del centro, un mercatino di prodotti tipici e artigianato, postazioni street food, dal tardo pomeriggio intrattenimento musicale nei locali, drink e buona cucina in tutti i bar e ristoranti. E negozi aperti sino alla mezzanotte per lo shopping, con la prosecuzione dei saldi e tante occasioni da non lasciarsi scappare. Tutto questo domani, sabato 5 settembre, nell’isola pedonale (allargata per l’occasione) del centro di Diano Marina, per la prima giornata di “Sull’onda di settembre 2020“, tradizionale iniziativa realizzata dall’Associazione Vivi Diano Marina… con noi, con la collaborazione dei commercianti e dell’amministrazione comunale.

Nove sono i locali in cui sarà proposta la musica dal vivo grazie a gruppi, solisti e dj: Bar H (Karibe Trio), Italo’s (Roberto Bilato e Francesco Bregolin), Al 116 (Roberto Guidarini e Duccio Devoti Duo), Al Solito Posto (Daniele Reviglio dj), Chicco d’Arancio (A-Trio), Il Buco (Claudio Beat dj), Bar 900 (Dj set), Null Vier (Suara) e Vico del Rame (Riccardo Giudice). In particolare si segnala l’appuntamento, dalle ore 21, con Duccio Devoti, che interpreterà le più belle canzoni della grande Mina, e il cabaret di Roberto Guidarini.

“Sarà un’intera giornata, dalle 9 della mattina alle 24, all’insegna dell’allegria, senza dimenticare le disposizioni in vigore per questo tipo di eventi, ad esempio l’obbligo di indossare la mascherina – spiega Loredana Este, responsabile organizzativa. – Non sarà e non vogliamo chiamarla notte bianca, mi auguro che la gente comunque apprezzi e rispetti le norme cui siamo assoggettati. Quest’anno è stato tutto più complicato del passato. Voglio fare un caloroso ringraziamento a Nadia Brusa, Tonino Languasco, Roberto Guidarini e alla Famja Dianese. Senza di loro non saremmo riusciti a preparare tutto questo. Ovviamente non ci vogliamo dimenticare di celebrare la Bandiera Blu di Diano Marina: abbiamo colorato il centro con centinaia di bandierine bianche e blu. La consueta premiazione delle attività commerciali è stata invece rinviata ai primi mesi del 2021″.

Pur senza band e dj (la musica di sottofondo sarà comunque garantita dall’impianto di filodiffussione) sull’onda di settembre, con i suoi vari contenuti, proseguirà per l’intera giornata di domenica 6 settembre.

DOMENICA 6 ALL’INSEGNA DELLE MOSTRE MERCATO

Doppio appuntamento, domenica 6 settembre, sempre nel centro di Diano Marina. Nella mattinata, già dalle ore 7, in via Colombo e largo Cambiaso, avrà luogo la 66a edizione della Mostra-mercato provinciale venatoria, storica iniziativa curata dalla Sezione Intercomunale di Federcaccia. Ci sarà spazio per animali da caccia, da cortile e da compagnia; canarini e animali esotici, articoli per la caccia, volatili di ogni genere, piante, macchinari, articoli per l’agricoltura.

Per l’intera giornata (ore 8-20) tornerà invece, come ogni prima domenica del mese, Diano Colleziona, in via Petrarca e via Santa Caterina da Siena, a cura dell’Associazione La Luna. In questo caso a tenere banco saranno oggetti di hobbistica, collezionismo e piccolo antiquariato. Tanto apprezzati da turisti ed appassionati.

Per maggiori info:

– Ufficio Iat di Diano Marina, sito in via Genala, a fianco della chiesa parrocchiale, aperto tutti i giorni (dal lunedì al sabato ore 10-13 e 16-19, domenica ore 10-13), telefono 377 0981085, e-mail: [email protected];

– sito turistico del Comune di Diano Marina: https://turismo.dianomarina.im.it/it.