dakar 2022 Maurizio Gerini

Nona tappa alla Dakar 2022 per il pilota, in questa edizione copilota, di Chiusanico Maurizio Gerini.

“Stage 9, altra tappa a margherita quindi il bivacco è ancora a Wadi Ad Dawasir. Durante la speciale di oggi è filato tutto liscio e la squadra della Mini #238 ne esce soddisfatta assegnandosi la 31esima posizione.

Gerry l’ha definita una tappa regolare, non hanno sbagliato nulla. Nonostante i numerosi canyon stretti ed un percorso prevalentemente molto roccioso con insidiosi gradini non hanno avuto forature: Laia è molto accorta in questo per non rischiare di perdere tempo prezioso.

Peccato che sulla velocità massima soffrono un pò, nel misto veloce in alcuni punti le altre auto a due ruote motrici guadagnano terreno ma i nostri due campioni si rifanno nei terreni dove c’è spazio per la guida più a trabocchetto.

La loro gara ora punta tutto sulla regolarità e un buon ritmo giorno per giorno senza fare errori. Domani è prevista la rotta verso Bisha con 348 km di trasferimento e 375 km  di prova cronometrata”.

Articolo precedenteIl litorale di Imperia cambia volto
Articolo successivoTaggia: torna il Servizio Civile Universale, tutte le info utili per presentare la domanda di partecipazione