È il 1998 e la 48° edizione del Festival di Sanremo è pronta per andare in scena con Raimondo Vianello, Eva Herzigová e Veronica Pivetti. A condurre il DopoFestival ci sono invece Piero Chiambretti, con la sua tagliente ironia, e Nino D’angelo, icona della canzone napoletana.