Tra ritardi e inaugurazioni saltate, l’11 dicembre scorso è stato finalmente tagliato il nastro per il raddoppio ferroviario tra San Lorenzo al Mare e Andora.

Continua così, un po’ a rilento, il progetto di spostamento e raddoppio della ferrovia a monte tra Genova e Ventimiglia.

In questo video d’archivio del 1996, vi proponiamo un’intervista all’allora amministratore delegato di Fs, Lorenzo Necci, e all’assessore regionale ai trasporti, Graziano Mazzarello.

Lo spostamento della ferrovia aveva da poco ottenuto il via libera.