È il 1994 e a Imperia prende il via la nuova gestione dell’Osservatorio meteo, con l’obiettivo di portare più persone possibili all’interno della struttura. A parlare del ruolo e del futuro dell’Osservatorio, l’allora direttore Nicola Podestà.