In questa intervista del 1994, Sandro Curzi, allora direttore del telegiornale di Telemontecarlo, racconta la necessità della libera stampa per l’intero sistema democratico.

“Abbiamo bisogno di tanti poli televisivi, perché la televisione non può essere concentrata nelle mani di un’unica persona,” commentava.