È il 1992 e a Savona è in mostra una collezione di orologi, dai pendoli più antichi fino ai nuovissimi “Swatch“.

Cinquecento anni di storia messi in luce nella Fortezza del Priamar che, come fiori all’occhiello, ospitano i pezzi della collezione più ricca del mondo.