È il 1990 e a Ventimiglia l’onorevole Antonio Bruno dei Democratici di Sinistra illustra la sua proposta per la riapertura delle case chiuse, nella forma de “Le colline dell’amore”.