Era il 1987 e come una doccia fredda arrivava improvvisamente la notizia che la Soprintendenza aveva bloccato i lavori di ammodernamento della statale 28, importantissima arteria viaria tra la Riviera dei Fiori e il Piemonte.

In questa intervista d’archivio, l’allora presidente della Provincia, Luciano De Michelis, esprime tutto il suo disappunto.