video

“Fino a oggi circa 18mila persone sono state vaccinate al centro Falcone che ha funzionato sempre molto bene”. A dirlo è il sindaco di Camporosso Davide Gibelli nel fare il punto sul proseguimento della campagna vaccinale contro il coronavirus.

“Dal 18 febbraio abbiamo iniziato al centro Falcone la campagna di vaccinazione per il comprensorio intemelio, ma di fatto può essere utilizzato da tutti i residenti in provincia di Imperia – prosegue il primo cittadino. I vaccinati sono prevalentemente gli over 80, ma c’è stata anche la vaccinazione delle forze dell’ordine e del personale scolastico e sanitario”.

Un grande lavoro di squadra lodato da Gibelli: “Sono molto soddisfatto del lavoro svolto, in primis dai medici e dai sanitari, ma l’efficienza del centro è dovuta anche al prezioso contributo della Croce Azzurra di Vallecrosia, dei volontari della Protezione Civile e degli alpini. Il centro ha la capacitĂ  di vaccinare oltre 600 persone al giorno. Se ci sono i vaccini riteniamo di proseguire il piĂą velocemente possibile”.

Sulla situazione economica di Camporosso il sindaco spiega: “Le nostre attivitĂ  produttive in gran parte reggono l’urto della pandemia, ma alcuni settori patiscono particolarmente: bar, ristoranti e strutture ricettive”.

Articolo precedenteCovid, scuole: cinque nuovi positivi nei distretti di Imperia e Sanremo
Articolo successivoBordighera, prolungata l’accensione degli impianti di riscaldamento fino al 23 aprile