[beevideoplayersingle videourl=”https://vimeo.com/244659992″]Questa mattina 18 comuni del ponente ligure hanno firmato la convenzione per la formazione di un’associazione per la gestione del servizio di igiene ambientale.

La presidenza è andata al sindaco di Ventimiglia, Enrico Ioculano, mentre la vice presidenza a Davide Gibelli, primo cittadino del comune di Camporosso.

“È un’associazione che nasce da un’esigenza- spiega Ioculano- dal 2020 gli appalti dovranno riguardare dei comprensori. Il Comune di Ventimiglia assieme agli altri comuni ha deciso di iniziare questo percorso perché ci darà la possibilità di fare degli appalti con la durata più lunga, di distribuire i costi negli anni e quindi di abbassare  quelle che saranno  le tariffe.”

Articolo precedente“Investimenti e gestione oculata, così è cambiata Bordighera”
Articolo successivoIncursione al mercato coperto, scrigno di eccellenze liguri